Free and Discounted Ebooks
Join 130,000 readers! Get our ebook deals straight to your inbox.

Illustrazione delle medaglie dei dogi di Venezia denominate Oselle

Edizione seconda con correzioni ed aggiunte

Cover image for

Download


Author: Leonardo Manin
Published: 1847
Language: Italian
Wordcount: 33,262 / 113 pg
LoC Category: PQ
Downloads: 1,289
Added to site: 2008.09.26
mnybks.net#: 22141
Genre: History
Excerpt

e in appresso massari s'intitolavano, i quali de' fatti tutti, che la monetazione dell'argento risguardavano, occupavansi. La nomina di questo magistrato dall'autorità del Consiglio Maggiore proveniva. Ne' tempi posteriori la materia della monetazione affidata venne al Senato il quale una nuova magistratura creò col titolo di Provveditori di Zecca. Gli antichi massari continuarono tuttavia quasi senz'alcuna autorità, perciocché subordinati a questa senatoria magistratura. Siccome però eglino erano dal Maggior Consiglio prescelti, così ad essi la prerogativa di firmare le monete d'argento con le iniziali del più anziano fra loro venne conservata, prerogativa la quale alcune volte si omise, senza però che da alcun decreto sia stato in contrario stabilito. Vedrassi quindi successivamente, che quasi ad ogni Osella nelle incise sigle si riconoscono i nomi dei massari di Zecca dell'argento, sotto i quali esse furono coniate. I massari percepivano ad ogni marca

SUBSCRIBE TO MANYBOOKS 

FREE EBOOKS 

Join 120,000+ fellow readers! Get Free eBooks and book bargains from ManyBooks in your inbox. 

We respect your email privacy

(advanced)
login | register

User ID

Password

reset password

Author of the Day

WJ Lundy
As a still-serving military veteran, WJ Lundy has over 15 years of combined service with the Army and Navy in Europe, the Balkans and Southwest Asia. He is also the author of the very successful WTF series, in which Lundy applies his military experience to paint action-packed, realistic scenes in a post-apocalyptic world where zombies roam the lands. Today, Lundy chats with us about his Escape omnibus, how he wrote his first novel in a notebook in Afghanistan and why his zombies are scarier than most.
Read full interview...