La sorella

Published: 1911
Language: Italian
Wordcount: 27,972 / 97 pg
LoC Category: PQ
Downloads: 1,244
Added to site: 2009.03.21
mnybks.net#: 23748
Genre: Drama
Advertisement
Excerpt

arla d'altro?

ATTILIO. Come amor entra in un cuore, ne scaccia ogni altro pensiero, perché vuol regnar solo.

EROTICO. (Ma Idio non mi dia cosa che desio, se non ne farò vendetta tale, qual merita il mio dolore e la rabbiosa gelosia).

TRINCA. Salutatelo.

ATTILIO. Signor Erotico, buon giorno.

EROTICO. (Mi dá il buon giorno chi desia darmi il malanno. Ma sará ben che gli parli; ché, se non posso impetrar da lui che la lasci, impetrare almeno che la lasci per qualche giorno). Idio vi salvi, signor Attilio.

ATTILIO. Come state?

EROTICO. Tal che non posso trovar modo per dolermi del mio dolore.

ATTILIO. Di che vi dolete?

EROTICO. Che non si trova piú fede né amicizia, perché un che mi credea fidel amico, sotto color d'amicizia m'ha tradito e assassinato.

ATTILIO. Costui sará il piú tristo uomo del mondo.

EROTICO. Tal lo stimo io.

ATTILIO. Ditemi, di grazia, chi si

Cover image for

Download


show mobile phone QR code

Donate a small amount via Paypal below or read about some other ways that you can support ManyBooks.