Fiore di leggende

Cantari antichi I - cantari leggendari

Author: Unknown
Published: 1914
Language: Italian
Wordcount: 82,026 / 284 pg
LoC Category: PQ
Downloads: 2,027
Added to site: 2006.11.22
mnybks.net#: 15330
Genre: Poetry
Advertisement

Edited by Ezio Levi

Show Excerpt

e; del guanto era fornita.

43

E una sera, quand'ebbono cenato,
e la madre il chiamò segretamente,
e disse:--Figliuol mio, dove se' stato,
po' che del tuo partir fui sí dolente?--
E poi appresso l'ebbe dimandato
come potea tener cotanta gente;
e finalmente tanto il dimandoe,
che ciò ch'egli avíe fatto le contoe.

44

E disse siccome egli aveva avuta
la Fata bianca, che l'era suo sposa.
E, come la parola fu compiuta,
dipartissi la gente ed ogni cosa,
e la vertú del guanto fu perduta;
onde suo madre fu molto crucciosa.
E Gherardino e Marco, lagrimando,
partirsi, e lei lasciaron sospirando.

45

Sol ha un ronzin ciaschedun, sbigottito.
Gherardin mosse lo ronzin predetto,
e cavalcando partesi smarrito,
e ragionando andava il suo difetto.
Siccome della fata fu marito,
nel secondo cantar vi sará detto,
e come del paese fu signore.
Questo cantare è

Cover image for

Download


show mobile phone QR code

Donate a small amount via Paypal below or read about some other ways that you can support ManyBooks.