Lutezia

Lutezia

By

0
(0 Reviews)
Lutezia by Anton Giulio Barrili

Published:

1879

Pages:

124

Downloads:

853

Share This

Lutezia

By

0
(0 Reviews)

Book Excerpt

co la beghinella romana, che vi s'accosta vergognosa alla svolta d'una colonna, e vi dice a bassa voce: «signore, la carità; sono una povera madre disgraziata.» Non mi parlino più con tanta sicumera dell'accattonaggio italiano; li ho visti alla prova, e mi tengo cari i miei cenci.

Del resto e dopo tutto, un popolo curioso e grazioso. C'è qui la buona grazia di chi vive allo stretto, e la tolleranza di chi può svoltare la cantonata e trovarsi subito al largo. Pazzie ed atti ragionevoli, virtù e vizi, qualità e difetti, mettono qui ogni cosa in comune, dandosi a vicenda del gomito e dicendosi «pardon.» C'è del buono, vi dico io, c'è del buono. Impariamo.

II.

Il cervello del mondo.--Caso e necessità politica.--Una fioritura colossale--L'article de Paris--La virtù del cartellone.--La caccia al compratore.--Gli occhi della padrona.--La scala dei prezzi.--L'arte di pelare un poll

More books by Anton Giulio Barrili

(view all)