Olocausto

Olocausto

By

0
(0 Reviews)
Olocausto by Alfredo Oriani

Published:

1918

Pages:

162

Downloads:

2,820

Share This

Olocausto

By

0
(0 Reviews)

Book Excerpt

aveva potuto vederla in viso, ma gli era sembrato di notare un gran naso sottile in quella pallidezza, che il fazzoletto chiudeva come in una cupa cornice. E la sua voce aveva strane intonazioni: egli ne rimaneva perplesso.

La raggiunse.

--Dove andate?

--A casa.

Una domanda bizzarra gli salì alle labbra, perchè sentiva confusamente che in quell'incontro era qualche cosa d'insolito, che lo rendeva diverso dagli altri di tutte le sere lungo certe strade, quando la gente comincia a diradarsi.

--Perchè avete fermato me? State lontano?

--Non molto: venga.

--La ragazza è bella?

--Sì.

Egli tornava a dubitare: questa volta si pose davanti alla donna:

--Mi condurrete invece da qualche brutta sgualdrina: per solito accade così. Se la ragazza fosse bella, come dite, non cerchereste per lei qualcuno nella strada, a quest'ora.

--È la prima volta.

--Via!

L'altra parve non badasse all'

Readers reviews

5
4
3
2
1
0.0
Average from 0 Reviews
0
Write Review
Be the first to review this book