Il sogno di Scipione

Author: Pietro Metastasio (Pietro Trapassi)
Published: 1735
Language: Italian
Wordcount: 3,736 / 19 pg
LoC Category: PQ
Downloads: 1,212
Added to site: 2004.07.01
mnybks.net#: 8351
Origin: gutenberg.org
Genre: Drama
Advertisement
Excerpt

S, vi son io.

FOR. E ben, provami avversa. Ol, venite, Orribili disastri, atre sventure, Ministre del mio sdegno: Quell'audace opprimete; io vel consegno.

SCI. Stelle, che fia! Qual sanguinosa luce! Che nembi! che tempeste! Che tenebre son queste! Ah qual rimbomba Per le sconvolte sfere Terribile fragor! Cento saette Mi striscian fra le chiome, e par che tutto Vada sossopra il ciel. No, non pavento, Empia Fortuna: invan minacci; in vano, Perfida, ingiusta Dea... Ma chi mi scuote? Con chi parlo? Ove son? Di Massinissa Questo pur il soggiorno. E Publio? e il padre? E gli astri? e 'l cielo? Tutto spar. Fu sogno Tutto ci ch'io mirai? No, la Costanza Sogno non fu: meco rimase. Io sento Il Nume suo che mi riempie il petto. V'intendo, amici Dei: l'augurio accetto.


LICENZA.

Non Scipio, o Signore, (Ah chi potrebbe Mentir dinanzi a te!) non

Cover image for

Download


show mobile phone QR code

Donate a small amount via Paypal below or read about some other ways that you can support ManyBooks.