Divina Commedia: Paradiso

Divina Commedia: Paradiso

By

3
(1 Review)
Divina Commedia: Paradiso by Dante Alighieri

Pages:

134

Downloads:

5,465

Share This

Divina Commedia: Paradiso

By

3
(1 Review)

Book Excerpt


tu l sai, che col tuo lume mi levasti.

Quando la rota che tu sempiterni
desiderato, a sé mi fece atteso
con larmonia che temperi e discerni,

parvemi tanto allor del cielo acceso
de la fiamma del sol, che pioggia o fiume
lago non fece alcun tanto disteso.

La novità del suono e l grande lume
di lor cagion maccesero un disio
mai non sentito di cotanto acume.

Ond ella, che vedea me sì com io,
a quïetarmi lanimo commosso,
pria chio a dimandar, la bocca aprio

e cominciò: «Tu stesso ti fai grosso
col falso imaginar, sì che non vedi
ciò che vedresti se lavessi scosso.

Tu non se in terra, sì come tu credi;
ma folgore, fuggendo il proprio sito,
non corse come tu chad esso riedi».

Sio fui del primo dubbio disvestito
per le sorrise parolette brevi,
dentro ad un nuovo più fu inretito

e dissi: «Già contento requïevi
d

Readers reviews

5
4
3
2
1
3.0
Average from 1 Review
3
Write Review